DICONO di NOI

News

   

 

Giulia VARVARO

Ho 36 anni e metà della mia vita l’ho trascorsa alla Falconieri, tutti i giorni compreso il sabato, a quei tempi anche il sabato si andava a scuola, fino al diploma di maturità e alla fine non me ne volevo andare!! Con me sono cresciuti tanti ragazzi, c’era chi veniva dalla periferia o da paesi lontani con diverse nazionalità, chi abitava nel palazzo più bello dei Parioli, figli di famiglie benestanti o di persone semplici e umili, e anche disabili (in classe con me c’era una ragazza che ricordo con tanto affetto)... noi eravamo tutti UGUALI e tutti UNITI, della nostra estrazione sociale non ci importava un bel niente, siamo cresciuti così perché la scuola ci ha insegnato questo! Aiutare il prossimo meno fortunato di noi è l’insegnamento più bello che ho potuto imparare in questa scuola.

 

Per quanto riguarda i fatti di cui si parla in questi giorni, penso che Interpretare male un testo e trasformarlo in qualcosa che non rispecchia la realtà è molto semplice... scrivere giudizi e insulti sul web anche... scrivere recensioni in questa pagina senza aver toccato con mano è follia... le recensioni le scrive chi ha vissuto qualcosa non si scrivono per sentito dire o letto sui giornali! ...credetemi queste mie parole vengono dal cuore... ho passato più tempo qui dentro che a casa mia!!

 

Ora penserete che ho fatto il dipinto della scuola perfetta perché sono di parte... beh non è così la Falconieri non è la scuola perfetta, la perfezione non esiste tutti possono sbagliare: questo concetto molto elementare l’ho imparato sempre qui dentro. Questa scuola non t’insegna a diventare un MITO e ad essere il migliore di tutti... anzi, mi ha insegnato proprio il contrario, a vivere la vita con semplicità, con umiltà, a saper stare con tutti, ad ACCOGLIERE tutti indipendentemente dal colore della pelle, dal quartiere di provenienza o dal lavoro che fanno i genitori!! 

 

Concludo dicendo che le Suore e Tutto il personale della Falconieri ogni giorno fanno tanto per crescere giovani con sani principi e valori, accogliendo tutti e dico TUTTI con amore e facendoci sentire a casa nostra!!

Oggi le mie figlie frequentano questa scuola e posso solo dire grazie a tutti per il magnifico lavoro che fate!! il resto sono solo chiacchiere cattive senza alcun fondamento, ve lo posso assicurare!

 

 

Betty MARCIALIS

Posso testimoniare che l'articolo in causa ha rilasciato dichiarazioni assolutamente false. Sono una mamma single e mia figlia è stata accolta con amore e rispetto sia dal corpo insegnante, sia dalle Suore.

Ha frequentato dall'asilo alla terza media. Poi l'ho iscritta ad un liceo pubblico ed ha frequentato per 3 anni il liceo linguistico.

Non potendone più di essere discriminata (strano vero???...) di sua iniziativa è andata a parlare con la Preside della S.G. Falconieri, pregandola di riprenderla perché solo in quella scuola si sentiva in Famiglia.

Una borsa di studio le ha permesso di rientrare, ora è supportata anche il pomeriggio dai suoi professori, per far sì che mia figlia sia in pari con il programma scolastico.
Detto questo, le famiglie che iscrivono i loro figli in questa scuola, sono di ceto diverso: portieri di stabili, impiegati comuni che lavorano in zona, di razze e culture diverse, borghesi gentili ed arricchiti un po' arroganti....come in qualsiasi altra scuola.

Se non conoscete questa scuola non potete saperlo.

Accolgono tutti con amore e rispetto, rispetto e conoscenza, che evidentemente, chi ha scritto e divulgato questo articolo, non ha.

 

 

Testimonianza Il_Sogno_dei_Bambini

 

Testimonianza Alessandra_Gabrielli

 

 

Manuela MARIANI

I miei due figli frequentano questa scuola dalla scuola materna. Fin dal primo giorno ho trovato un ambiente amorevole e familiare, con tutto il personale sempre pronto a supportare ed aiutare sia i bambini che le famiglie in ogni necessità. I valori ed il rispetto degli altri sono alla base del loro insegnamento. 

 

Ilaria COLOMBINI SCALERA

Sono 8 anni che i miei due figli frequentano questa scuola dove ho trovato solamente solidarietà x i più deboli, aiuto, rispetto dei valori. Solo chi frequenta questa scuola sa come stanno realmente le cose, tutto il resto sono solo chiacchiere.

 

Flaminia PACE

Anche io frequento la Falconieri da 12 anni, e nei vari anni scolastici ho avuto in classe ragazzi stranieri, figli di portieri e di vari ceti sociali. Devo dire che questa scuola ha sempre accettato e ascoltato chiunque fosse entrato in questa comunità.

Da quando ho 3 anni frequento questo Istituto e lo frequenterò fino a quando affronterò l’esame di maturità perché quando entro qui sembra di stare a casa. Il personale della scuola, dai bidelli alla Preside e soprattutto le suore, sono persone squisite che sono sempre pronte ad aiutarti nel modo migliore possibile.

Per quanto riguarda quello scritto nel pessimo articolo della Repubblica, smentisco tutto ciò che è stato detto, dalla prima all’ultima riga. La Falconieri, per chi non lo sa, organizza pranzi e cene di solidarietà a favore dei bambini dell’Uganda, dei bambini e degli anziani della comunità di Sant’Egidio; abbiamo spesso raccolto libri che non usavamo più da dare a tutti i ragazzi che non se li possono procurare ed altre attività che non vi sto qui ad elencare. Perciò credo che prima di parlare bisogna documentarsi sulla vera realtà dei fatti e non su frasi riportare su un “articoletto”.  

Io e come me, tutti i ragazzi che usciranno da questa scuola, saranno sicuramente solidali e aperti verso il prossimo come ci insegna ogni giorno questa scuola.

Buona serata

 

 

Ludovica TRINCHESE

Ho frequentato questo istituto dall’asilo alla maturità scientifica ed adesso collaboro all’associazione ex alunni. Splendido ambiente e splendide persone.

 

 

Matilde MAROTTA

Frequento questa scuola da 12 anni ed ho avuto compagni di classe di tutte le razze e di tutti i ceti sociali, a partire da ragazzi che non potevano permettersela, a persone che non sapevano che farci con i soldi e viziavano i figli a più non posso. Ho avuto problemi e le suore si sono occupate di me, molte volte mia madre non riusciva a venirmi a prendere alla fine di scuola e mi tenevano li anche fino le 19.

Ho una borsa di studio alla Falconieri, non me ne vanto ma posso dire che è l'unica scuola che mi ha fatto sentire e mi fa sentire tutt'ora in famiglia, e so che posso contare sulle persone che stanno dentro questa "grande casa". Inutile parlare poi della preparazione e dal livello dei docenti, sempre pronti ad aiutarti. Ognuno ha la propria opinione... ma prima di dire cavolate bisogna conoscere bene ciò di cui si va a parlare.

Posso anche dire che le mie aspettative di vita sono alte, e che tutte le persone che conosco, con cui lavoro e con cui collaboro, fanno i complimenti a me e mia madre per la mia educazione... ovviamente non tolgo il merito a mamma ma ha influito molto anche l'educazione che mi hanno dato le Suore e i collaboratori della Santa Giuliana Falconieri.

Detto questo...buona serata.